Cart

Il #MADEINITALY agro-alimentare vi aspetta al #CIBUS di Parma: al via la 19 esima edizione

  • Mercoledì, 18 Aprile 2018

Nell’anno del cibo italiano, così proclamato dal governo, il quartiere fieristico di Parma si prepara ad accogliere gli 80mila visitatori attesi per un’edizione speciale del Salone internazionale dell’Alimentazione: il #CIBUS, evento di riferimento del settore agro-alimentare italiano per i mercati internazionali.

Dal 7 al 10 maggio circa 3000 aziende esporranno i loro prodotti tra convegni, tavole rotonde e degustazioni all’interno di padiglioni strutturati nelle varie tipologie merceologiche (pasta, conserve, gastronomia, freschi e surgelati, carni e salumi, formaggi e latticini) e con aree dedicate all’innovazione “Cibus Innovation Corne”, a show-cooking “Food Court istituzionali” e alla degustazione di prodotti gourmet internazionali “Gourmet Taste”. Accanto a quest’ultime è prevista la “Buyer Lounge” che ospiterà circa 2500 top buyers esteri ospitati.

#Cibus vuol essere dunque una vetrina di visibilità internazionale per i tanti #prodottiitaliani, con talk e dibattiti sui trend e sulle dinamiche di innovazione in ambito #food e di vendita al dettaglio; ampio spazio alle Denominazioni d’Origine (#DOP ed #IGT) e ai “Multi-prodotto” in cui micro birrifici artigianali, produttori di olio ed aziende agricole esporranno e faranno degustare i loro prodotti autentici e di qualità.

Il Padiglione 5 della fiera “Grocery, Confectionery, Bakery”, ospiterà pasta, conserve e condimenti: sarà così possibile assaggiare i prodotti dell’aziende Mancini, Cavalier Giuseppe Cocco, Pasta di Gragnano, pastifici italiani che si distinguono per genuinità, territorialità e qualità di produzione.

Parma vi aspetta con le eccellenze firmate #MadeInItaly dal 7 al 10 maggio.

 

Log In

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.